A casa di Peter

La casa di Peter non è propriamente una casa, ma una piantagione. Anzi, una delle tre piantagioni più antiche di Barbados. L’edificio principale risale al ‘700. Oggi è su Airbnb e non si dà per niente arie. Comunque, problemi di spazio, come è ovvio, non ce ne sono. Per un certo periodo é stata anche…

Un giorno a Gatwick

Passare l’intera giornata all’aeroporto di Gatwick. Una bella esperienza non c’è che dire. Va bene che era in preventivo (e lo temevo), ma poi trascorrere ogni singolo minuto dalle 7 del mattino alle 3 del pomeriggio è una esperienza piuttosto noiosa. Per così dire. Soprattutto dopo una notte di volo senza chiudere occhio. In pratica…

Barbados alla guida

Per meglio esplorare l’isola in libertà, Flaminia ed io abbiamo noleggiato una macchina. E poiché a Barbados si guida a sinistra, l’onere del volante é toccato a lei. Dopo averla tanto scarrozzata, finalmente le parti si sono invertite. Compresi i cazziatoni che spettano a tutti i navigatori. Io, poi, nemmeno ci sono tagliata… In ogni…

Serata caribbean

Ogni venerdì, a Oistins, pesce. Beh, dov’è la novità? La novità é che qui il menù si trasforma in occasione di una gigantesca festa sulla spiaggia, con grandi barbecue e, ovviamente, birra a fiumi. Sulla costa sud di Barbados, Oistins in realtà vive di pesce. La mattina c’è il mercato, contornato di piccoli chioschi dipinti…

Le notti nella giungla

Il primo risveglio nella giungla di Barbados. Tutte le giungle sono uguali? Assolutamente no! Anzi, sono molto diverse. Ricordo l’africana del Togo con i galli incessanti a cantare dando sulla voce alle persone già incamminate per il lavoro in piena notte. In Madagascar il muezzin tuonava minaccioso fin dalle tre del mattino, riscuotendo timori. In…

Et voilà, dal blog al sito

  Et voilà, oggi prende luce la grande novità: cosedeglialtrimondi si trasforma da blog in sito. Una specie di passaggio all’età adulta. Non cambierà di senso né di stile, in fondo sono sempre io solo in versione digitale più moderna. Ci stavo pensando da tempo e ho avviato i lavori già da mese. Riuscirò -in…

I giardini del Quirinale

Reputo ogni volta un vero privilegio essere invitata al Quirinale, per il ricevimento del 2 giugno. Che si svolge il primo, perché poi il due ci sono troppi appuntamenti per un giorno solo e per un uomo solo. Quest’anno, la festa ha avuto un sapore particolare. C’era un’atmosfera sottintesa tutta diversa. Si sentiva ancora nell’aria…

Le gioie di Valeria

Le mostre di Valeria sono un must ricorrente. Anno dopo anno, ha creato i suoi appuntamenti, uno natalizio e uno di primavera, più altri sparpagliati a sorpresa, scegliendo con cura le location e trasformando l’esposizione dei suoi gioielli in una occasione per visitare belle terrazze o angoli fascinosi di Roma, fornendo anche una possibilità di…

Il parrucchiere cinese

Dopo una lunga gestazione qualitativa, ma anche culturale, ammetto, sono andata a provare un parrucchiere gestito da cinesi. Sono passati alcuni mesi e posso dire di trovarmi benissimo. Certo, il prezzo consiglia di non andare oltre la messa in piega, perché chissà che prodotti usano per costare così poco. E comunque vedo un sacco di…