Balos del vento

Ormai sta diventando una tradizione: i primi due giorni in un nuovo posto vengo salutata dal vento. Come a ’passare lo straccio’ sulla vita solita. E’ successo in Barbados, ora di nuovo in Creta.  Come per le giungle, ci sono venti e venti. Da ieri mattina mi ha accompagnato e sollevato, spinto da Atene a…

Fuori programma

Poche parole e c’è l’intesa. Fatto. Via. Si parte. Solo avventura, in una estate che non prometteva granché. Una borsa leggera, abiti ridotti al minimo per completare il leggerissimo bagaglio mentale che voglio con me. Sono quasi tutte cose vecchie, delle quali mi sgrullerò strada facendo. Lascio il resto a casa. Da quando abbiamo preso…

La tela di Gustavo

Una stranezza: per una volta ho conosciuto un uomo che ha abbandonato il suo lavoro ‘da uomo’ per abbracciarne uno tipicamente femminile. Si chiama Gustavo e tesse asciugamani, tovaglie e altre tele all’ombra dell’abbazia di Farfa. Conosco questo borgo da quando c’erano quattro case ornate di gerani rossi raggomitolate intorno ai monaci. Non c’erano negozi…

Mamma a distanza

Il ruolo ormai è consolidato. Sono mamma a distanza da ben sei anni. Ma non mi abituo mai. Anzi, ho recrudescenze periodiche del mal di lontananza. La sua progressiva ineluttabilità si fa spina di ogni giorno. So bene di non essere sola in questo destino. Mamme a distanza in italia ce ne sono assai. Alcune…

Donne in ombra

Tra i concetti espressi da Sergio Mattarella nell’incontro con i giornalisti alla Cerimonia del Ventaglio, il 26 luglio al Quirinale, c’è stato l’appello a “contrastare le tendenze alla regressione della storia”. Un monito da inquadrare in un contesto ampio, fatto di diritti calpestati, princìpi violati, regole malamente interpretate e così via.  L’arretramento culturale e sociale…

Il carosello delle persiane

Interrompo la fortunata serie vacanziera per tornare sul doloroso capitolo ‘Peripezie casalinghe’. Sono stati giorni duri. Durissimi, anzi. Da scappare di casa. Cosa che peraltro ho abbondantemente fatto, delegando con sventata fiducia a chiunque la custodia della casa. Finestre e persiane, però, sono finalmente cambiate. E sono di estrema soddisfazione. Io, poverissima. Non sono mancate…