Deviazioni di Natale

Puntuale, con l’inizio della stagione secca, in Costarica comincia  il tempo delle decorazioni di natale. Negozi, vetrine e supermercati ne sono pieni già  da qualche settimana. Qui saltano a piè pari halloween eccetto che nelle località ‘alla moda’  e thanksgiving non sanno nemmeno cos’e’.  Quindi l’ardore  religioso-consumistico si convoglia su natale fin da metà ottobre.…

Caribbean, il lato pigro

  L’arrivo non e’ stato esattamente caraibico. Notte. Pioggia e grosse pozzanghere sulle strade non asfaltate e non illuminate. L’atmosfera e’ antica. Nessun complesso turistico, niente albergoni, niente musica gringa sparata a palla. Piuttosto casettine  basse  dipinte in techicolor, reggae suggerito dai bar e mai imposto, biciclette, un sacco di cani sciolti… E nessuna regola…

Transizione

‘Ma guarda che bel  tempo! Sembra già dicembre!’. Quando ho sentito questa osservazione, ho strabuzzato gli occhi. Decisamente tra le attrattive di dicembre non c’è quella meteorologica, almeno secondo me. Qui invece dicembre e’ il mese in cui la stagione secca entra nel vivo, ma senza i picchi estremi che disidratano. Novembre rappresenta la transizione.…