Il 2 giugno delle donne

E’ il 2 giugno e io per ragioni personali sono stanca e preoccupata. Però il ragionamento quest’anno va fatto più che mai. 70 anni fa, la scelta della Repubblica. La Costituzione. Il primo voto delle donne. Sofferto e conquistato. Un passo dietro l’altro, le donne hanno mosso verso la libertà, l’affermazione di se stesse come…

Gamberi e grappa

Di sola grappa si può pasteggiare. Non l’avrei detto, ma è così. E se si seguono i dettami non se ne esce nemmeno malconci. Anzi. Splendida dormita e risveglio lucido. Sono stata invitata da Roberto Castagner per  una ‘Cena Experience, Food and spirits’. Cioè, non proprio io sola, un centinaio direi. Terrazza del Cavalieri Hilton,…

La tomba dell'etrusco

Complice più il tempaccio che la mia solerzia culturale, sono andata a visitare le tombe etrusche di Tarquinia, un bel Montarozzo bucherellato di defunti omaggiati sopra la città moderna. E’ un posto di fascino e ben tenuto. Spazzato dal vento, nella ‘mia’ giornata, con le nuvole spesse che corrono disordinate. Tutte le tombe sono diverse,…